Castello di Heinfels 2023: Un anno ricco di eventi culturali

L'anno a Castello di Heinfels è stato caratterizzato da un museo molto frequentato, concerti, mostre e attività emozionanti. Il castello rimane un importante punto di riferimento culturale nel Tirolo orientale e non solo.

L'inizio di un anno museale estremamente vario è iniziato con le "Giornate museali del Tirolo orientale" a maggio. Un'emozionante manifestazione di enigmistica ha condotto grandi e piccini attraverso il castello di Heinfels. Nel negozio del museo, Gertrud Mair ha presentato un gioco da lei sviluppato. Un progetto Interreg ha messo in luce i collegamenti dimenticati, le relazioni storiche tra il Cadore e l'Alta Pusteria. A giugno è stata inaugurata a Castello di Heinfels la mostra speciale dell'Archivio fotografico tirolese TAP di quest'anno. Essa mostra il cammino del Tirolo orientale verso la modernità nel periodo compreso tra il 1870/71 e il 1970.


Programma vario nell'ambito dell'"Heinfelser Burgsommer".

Anche quest'anno l'"Heinfelser Burgsommer" ha offerto un'ampia gamma di eventi, da concerti e letture a una spettacolare competizione sportiva. A giugno si è svolto il "Alta Pusteria Int. Choir Festival", con sette cori provenienti dalla Svizzera e dall'Italia che si sono esibiti davanti all'imponente cornice del castello. Il brillante concerto di Katrin & Werner Unterlercher, noto per il "Herbert Pixner Projekt", ha entusiasmato il pubblico e lo ha trasportato nel mondo multiforme della "musica per archi di tipo straordinario". A luglio, lo scrittore Christian Schnalke ha presentato il suo nuovo romanzo "Gewitterschwestern", ispirato a esperienze personali in montagna.

Ma anche la musica moderna trova spazio tra le antiche mura: Il "Runway Quartet" di Innsbruck ha suonato successi di Broadway e canzoni pop con arrangiamenti propri. In agosto, la "Heinfelser Turmlauf" ha rappresentato una sfida sportiva sull'impegnativo percorso da Punbrugge al mastio. Il concerto "Passacaglia della Vita", con opere di Claudio Monteverdi e altri compositori rinascimentali e barocchi, ha deliziato il pubblico in estate e ha sottolineato l'unicità del castello come sede.


Il castello, una delle tante sedi della Val Pusteria, ha fatto da suggestiva cornice al "Alta Pusteria Int. Choir Festival".

Katrin&Werner Unterlercher hanno deliziato il pubblico dell'"Heinfelser Burgsommer".



L'"Heinfelser Turmlauf" con partenza da Punbrugge e arrivo sul mastio è stato anche quest'anno un evento sportivo spettacolare.

I concerti di "Waldauf³" e "Cordes y Butons" hanno concluso degnamente l'"Heinfelser Burgsommer" 2023. Al di fuori delle mura storiche, il parcheggio del castello ha ospitato per la prima volta il giovane musicista emergente Chris Steger con il supporto di ElisaLeen. Solo questo concerto ha attirato a Heinfels 800 ospiti da vicino e da lontano all'inizio di settembre.

Dialoghi culturali 2023: Il ritorno di Fortuna

Nell'ambito dei dialoghi culturali di settembre, un reperto sensazionale del 2021 è tornato al castello: la "Fortuna di Heinfels", una statuetta di bronzo di soli 12,5 cm, è stata presentata al pubblico per la prima volta nell'ambito di una conferenza. Nel prossimo futuro troverà posto nell'esposizione permanente del castello.


La "Fortuna di Heinfels" è stata presentata al pubblico per la prima volta a settembre.

Anche per i bambini c'è stato un programma entusiasmante. Innanzitutto feste di compleanno per bambini, ma anche numerose visite guidate speciali e, per la prima volta a settembre, un laboratorio di erbe che ha immerso i visitatori più piccoli nel magico mondo delle erbe nel castello.

A ottobre, in occasione di "Kulturgestöber&Kulinarik", un evento organizzato dal Sentiero culturale del Tirolo orientale, i tesori culturali regionali sono stati protagonisti. Il castello di Heinfels è stato ancora una volta un'importante sede dell'evento, con visite guidate alla mostra speciale di quest'anno e al castello.

In totale si sono svolti 35 eventi, tra cui 12 matrimoni, che hanno attirato 2.300 visitatori. Inoltre, il museo ha accolto fino a 12.000 ospiti nel 2023.

I preparativi per il 2024 sono in corso dall'autunno e i visitatori possono nuovamente aspettarsi un programma vario e nuovi contenuti del museo. L'inizio dei lavori di costruzione del ristorante nell'ala ovest è previsto per l'estate, mentre l'apertura dell'ala con circa 180 posti a sedere nel ristorante è prevista per il 2026.

Torna indietro

BLOG

Archiv

Dopo due eventi di successo, la terza edizione dello spettacolare evento "Conte di Castello 2022" si svolgerà il 1° luglio 2022. La partenza è presso la storica "Punbrugge", l'arrivo ancora una volta all'ultimo livello del torrione. I sprinter devono percorrere una distanza di 1,1 km, 140 metri di dislivello e 265 passi per arrivare a destinazione.

La 25ª edizione dell'Alta Pusteria International Choirfestival ha portato alcuni cori al Castello di Heinfels per la prima volta! Sabato 18 giugno, cori provenienti dall'Italia si sono esibiti nella suggestiva cornice storica della più grande fortezza della Val Pusteria.

Al nostro tour del castello è stato recentemente aggiunto un telescopio Viscope! Con un solo sguardo attraverso il telescopio si ottengono le informazioni più importanti sui punti panoramici, come le cime delle montagne o i luoghi della regione.

Non vediamo l'ora di iniziare regolarmente la nuova stagione il 1° maggio! Oltre alla nostra visita guidata del castello storico, puoi anche esplorare le aree esterne, le piattaforme e il mastio per conto tuo durante il tour panoramico. In estate, molti eventi vi invitano a visitare il castello!

Una prima è il "Natale del Castello di Heinfels" in un ambiente storico: La Musikkapelle Heinfels e la Jungbauernschaft/Landjugend Panzendorf vi invitano a giornate suggestive al castello di Heinfels il 26 e 27 dicembre - con specialità regionali e musica natalizia.

Il museo ha aperto già a maggio, ma solo a luglio sono cadute le restrizioni di viaggio. Alla fine della stagione, il 7 novembre, sono stati contati 12.372 visitatori al castello Heinfels.

Per la prima volta siamo stati in grado di accogliere più di 10.000 visitatori al Castello di Heinfels in una stagione. Siamo stati molto felici di questo insieme ai nostri ospiti dalla Germania!

Un anno dopo l'inizio delle operazioni del museo, il castello di Heinfels potrebbe finalmente essere aperto ufficialmente per il suo scopo.

Il castello di Heinfels ospita una serie di eventi di prima classe in luglio e agosto - dal "Conte di Castello", la spettacolare corsa della torre, ai concerti da camera con archi e corni, a un evento musicale molto speciale.

Dopo più di 200 anni, una campana suona di nuovo a Castel Heinfels. Il vescovo Hermann Glettler ha consacrato la nuova campana dell'angelo custode il 9 maggio.

Novità dell'inizio della stagione 2021: le aree esterne del castello di Heinfels possono essere esplorate da soli nell'ambito della visita panoramica durante gli orari di apertura! Non appena le condizioni lo permetteranno, avranno luogo anche le nostre visite guidate nel vasto parco del castello.

Solo raramente il castello sperimenta tali inverni; per settimane il complesso è rimasto sotto uno spesso strato di neve di oltre 150 cm. Le strade di accesso non potevano essere tenute libere e solo con difficoltà si potevano raggiungere le parti più importanti del castello.