Katrin&Werner Unterlercher

Il Castello di Heinfels apre le sue porte: mostra speciale e programma culturale variegato

 

Il 4 maggio il Castello di Heinfels darà nuovamente il via a una nuova stagione museale e di eventi. Si prevede un programma vario e colorato che attirerà molti visitatori. Per la prima volta, nelle sale del futuro taverna sarà allestita una mostra speciale insieme al "Tiroler Photoarchiv" (TAP).

"Osttirol – Il cammino verso la modernità.1870/71-1970" è dedicata allo sviluppo del distretto da metà giugno a fine ottobre, con particolare attenzione alla mobilità, alla meccanizzazione e al turismo. Numerose immagini inedite provenienti dal patrimonio del TAP e filmati di collezioni private offrono uno spaccato della movimentata storia del Tirolo Orientale nel secolo scorso.

 

Gita della famiglia Franzelin-Mayerl al confine tra l’Osttirol e l’Italia (Alto Adige), nei pressi di Arnbach, 15 aprile 1928 – Peter Mayerl è tra i primi nel distretto di Lienz a possedere un’automobile. (Fotografo: ignoto; collezione Ulrike Parisi – TAP

 

La mostra è stata progettata da Martin Kofler, direttore del TAP: "Il percorso del Tirolo Orientale verso la modernità è fondamentalmente in salita, non sempre coerente, ma comunque costante. Se guardiamo ai 100 anni, il quadro è determinato dalla costruzione della ferrovia della Val Pusteria nel 1870/71 e dall'apertura della strada del Felbertauern nel 1967. Il fatto che ci siano state battute d'arresto, crisi e stagnazione con la separazione dell'Alto Adige e il conseguente isolamento ancora maggiore del distretto di Lienz dopo il 1918 e fino alla Seconda Guerra Mondiale deve essere anche un tema."

 

Visite reali e virtuali del complesso del castello, nuove offerte per scuole, famiglie e bambini

L'esposizione permanente del castello rimane invariata. Le guide esperte condurranno ancora una volta i visitatori attraverso l'intero complesso del castello, tra camere, stanze e sale: La storia autentica e le storie commoventi sono rese vivide da modelli del castello, film, radiodrammi o animazioni. La direttrice del museo, Ramona Hofmann: "Anche quest'anno le apprezzate visite serali si svolgeranno ogni giovedì durante i mesi estivi. Inoltre, le aree esterne del castello di Heinfels possono essere esplorate da soli come parte del tour panoramico durante gli orari di apertura".

Da giugno, il castello sarà accessibile anche in formato digitale, in collaborazione con la piattaforma culturale discover-culture.com. L'intero castello, con tutte le sue aree interne ed esterne, può essere scoperto in un tour virtuale.

In futuro, nella sala didattica del museo, recentemente attrezzata, ci sarà spazio per programmi speciali e laboratori per le scolaresche. Qui si potranno organizzare anche eventi speciali come feste di compleanno per bambini. "Anche quest'anno il programma prevede cacce al tesoro e visite alle fiabe. Sviluppiamo sempre nuovi format, soprattutto per le famiglie", afferma Ramona Hofmann.

 

Il 17 giugno, diversi cori si esibiranno a Castel Heinfels nell'ambito del „26° Alta Pusteria International Choir Festival“ .

 

Un programma vario di eventi

Il programma è ricco di 14 eventi pubblici e di un gran numero di celebrazioni private, come matrimoni, feste aziendali e di compleanno. Ai piedi del castello, il 17 maggio si terrà la cerimonia di giuramento di circa 300 reclute, mentre il 17 giugno Heinfels sarà una delle sedi del "Festival internazionale dei cori dell'Alta Pusteria", come l'anno scorso. Katrin e Werner Unterlercher - noti per il "Progetto Pixner" - suoneranno al Castello di Heinfels il 23 giugno. Per molti altri concerti, una lettura e anche un evento sportivo come la spettacolare Heinfels Tower Run, il castello offre uno scenario impressionante.

"Con grande impegno, anche quest'anno siamo riusciti a mettere insieme un programma entusiasmante", afferma Peter Leiter dell'Associazione Museo del Castello di Heinfels.

Torna indietro

BLOG

Archiv

La nuova stagione museale inizia il 2 maggio 2024. In inverno continueremo ad aprire il castello per gruppi di almeno 10 persone su prenotazione, ma saremo lieti di aprirlo anche per gruppi più piccoli ad un prezzo forfettario.

 

L'anno a Castello di Heinfels è stato caratterizzato da un museo molto frequentato, concerti, mostre e attività emozionanti. Il castello rimane un importante punto di riferimento culturale nel Tirolo orientale e non solo.

"The Runway Quartet" ha portato Broadway in Tirolo l'8 luglio: Dragan Trajkovski, Robert Gmachl-Pammer, Craig Hansford e Florian Bramböck hanno regalato entusiasmo e molti bis davanti a un pubblico tutto esaurito.

Il 25 maggio scorso, a Castel Heinfels, sono stati presentati i risultati del progetto "Conoscere la storia e il patrimonio culturale nella regione Dolomiti Live" nell'ambito del programma di finanziamento UE INTERREG V-A Italia-Austria 2014-2020 / CLLD Dolomiti Live / ITAT4205.

Il 4 maggio il Castello di Heinfels darà nuovamente il via a una nuova stagione museale e di eventi. Si prevede un programma vario e colorato che attirerà molti visitatori. Per la prima volta, nelle sale del futuro Burgschänke sarà allestita una mostra speciale insieme al "Tiroler Photoarchiv" (TAP).

I gheppi del Castello di Heinfels nidificano da molti anni in una nicchia nel muro della torre della cucina, costruita nel XIV secolo. Ogni anno, quattro o cinque giovani falchi si schiudono e fanno i loro primi tentativi di volo. Per la prima volta, i falchi possono esser osservati dal vivo grazie a una "falcon cam" installata di recente.

Siamo in pausa invernale dal 6 novembre e inizieremo la nuova stagione museale con motivazione il 4 maggio 2023. In inverno, continuiamo ad aprire il castello per gruppi di 10 o più persone su appuntamento - visite guidate al castello (tempo permettendo) qui!
!

Dopo l'avvio dello scorso anno, il "Natale del Castello di Heinfels" si svolgerà per la seconda volta in un ambiente storico: Le associazioni locali vi invitano a visitare il castello di Heinfels il 17 e 18 dicembre per una giornata ricca di atmosfera.

Il museo ha contato 12.500 visitatori nella stagione 2022, con un leggero aumento rispetto all'anno precedente. Inoltre, 2.400 ospiti si sono recati al castello per vari eventi e occasioni, come matrimoni e concerti.

Piccoli concerti di ensemble d'eccezione in un ambiente storico: questo è il motto delle esibizioni durante l'Estate del Castello di Heinfels 2022. Il cortile rinascimentale e la Sala Lunga sono le sedi di un'esperienza musicale speciale nel più grande complesso castellano della Val Pusteria.

Mercoledì 3 agosto alle 14.30 invitiamo le famiglie con bambini a partire dai 3 anni a fare una magica visita al Castello di Heinfels. Un'ora da favola per grandi e piccoli!

Ogni giovedì sera fino al 8 settembre c'è la "Lunga notte" al Castello di Heinfels. Un'esperienza speciale per tutti coloro che vogliono godersi il complesso medievale a un'ora tarda.